YouTrip BLOG!
YouTrip.it
Login Now!
User
Password
Italiano English
FacebookTwitter
YouTrip.it
entra nel carpooling di YouTrip!
Solo con youTrip si viaggia gratis in cambio di oggetti, rimborsi spese o amicizia!
News
Segnalazioni da YouTrip
CLIMA: L'ACCORDO DI CANCUN .. rispettiamo l'ambiente facciamo carpooling con youtrip
Inserito il 11/12/2010

Cancun (Messico), 11 dic. - Al termine di due settimane di negoziati e con una 'due giorni' finale praticamente no-stop, si e' concluso il vertice di Cancun sul clima. La XVI Conferenza dell'Onu sul Clima si e' conclusa con un accordo di compromesso, salutato da molti come l'unico possibile almeno in questa fase, e che, al di la' delle valutazioni, ha il merito almeno di voltare pagina sul fallimento del vertice precedente, quello di Copenaghen. Le grandi potenze (Usa, Ue, Cina, Giappone e India) hanno tutte accolto con favore l'intesa. La Bolivia e' stato l'unico Paese a bocciare l'accordo, liquidato come troppo debole e insufficiente a combattere in maniera efficace il cambiamento climatico; e la delegazione boliviana ha gia' annunciato che ricorrera' presso il Tribunale Internazionale dell'Aja sull'intesa raggiunta. Di seguito i punti-chiave dell'accordo LE AZIONI PER FRENARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO - L'accordo sollecita 'profondi tagli' nelle emissioni di anidride carbonica responsabili dell'effetto serra, per frenare l'aumento delle temperature a non piu' di 2 gradi Celsius sopra i livelli pre-industriali; e chiede uno studio su un rafforzamento dell'obiettivo (a 1,5 gradi) - chiede ai Paesi ricchi di ridurre le emissioni dal 25 al 40 per cento entro il 2020 rispetto ai livelli del 1990 (ma questo passaggio e' in un gruppo di lavoro sul Protocollo di Kyoto, e quindi non coinvolge gli Usa, che non hanno mai firmato il trattato) -accetta di studiare nuovi meccanismi per aiutare le nazioni in via di sviluppo a ridurre le emissioni di anidride carbonica e per discutere le proposte per il clima al prossimo grande appuntamento Onu, alla fine del 2011 in Sud-Africa AIUTO AI PAESI IN VIA SVILUPPO -L'accordo da' vita a un nuovo organismo internazionale, il Green Climate Fund, per amministrare il denaro destinato dai Paesi ricchi alle nazioni piu' colpite dai cambiamenti climatici. L'Ue, il Giappone e gli Usa si sono impegnati a donare 100 miliardi di dollari all'anno a partire dal 2020, insieme a 30 miliardi di dollari in aiuti urgenti per il 2008-2012 - la gestione del fondo viene affidata temporaneamente e per i primi tre anni alla Banca Mondiale - si crea un direttorio composto da 24 Paesi membri (scelti in maniera paritaria tra nazioni sviluppate e in via di sviluppo, insieme a rappresentanti dei piccoli Stati insulari piu' a rischio per i cambiamenti climatici) che gestiranno il Green Climate Fund - da' vita a un Climate Teechnology Center and Network per aiutare a distribuire il know-how tecnico che aiuti le nazioni in via di sviluppo a contenere le emissioni e ad adattarsi ai cambimenti climatici RIDUZIONE DELLA DEFORESTAZIONE -l'accordo da' ampio sostegno agli sforzi volti a ridurre la distruzione delle foreste; chiede ai Paesi in via di sviluppo dei piani anti-deforestazione -chiede a tutte le nazioni di rispettare i diritti delle popolazioni indigene FUTURO DEL PROTOCOLLO KYOTO - L'accordo sposto a una fase futura la decisione se ci sara' o meno una seconda fase del Protocollo di Kyoto, che scade nel 2012. Gli impegni della prima fase del protocollo di Kyoto prevedevono la riduzione dell'11-16 per cento rispetto ai livelli del 1990 per il periodo dal 2008 al 2012, mentre ora si propone che aumentino a una percentuale tra il 25 e il 40 per cento entro il 2020.


Share
http://www.youtrip.it/mobilita_sostenibile/novita_auto_condivisa.asp?ID=34

ECCO LE ULTIME NOVITA' DA YOUTRIP!

youTrip, Viaggiare gratis con il baratto, portale di CarPooling e CarSharing, Inserzioni e Mercatino. Con YouTrip puoi barattare i vecchi oggetti che tieni in soffitta e scambiarli con gli altri Trippers per viaggiare GRATIS! Registrati al sito gratuitamente per approfittare di tutti i vantaggi del nostro servizio.